La mappa per seguire la diffusione del coronavirus (in tempo reale)

La mappa per seguire la diffusione del coronavirus (in tempo reale)

Nella cartina geografica è possibile individuare i casi dei contagi, indicati con un pallino rosso. Più grandi sono le dimensioni ei pallini e maggiore è la concentrazione delle vittime del contagio. Premendo + o – si accede ai singoli casi che possono essere analizzati con un dettaglio che va dalla singola regione alla città.  In alto a sinistra, trovate il numero di contagiati e l’ora dell’aggiornamento. A destra il numero dei morti e le persone ricoverate. In basso a sinistra un grafico con l’andamento del contagio in Cina e nel resto del mondo.

I dati vengono costantemente raccolti dai principali enti sanitari internazionali e nazionali tra cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS/WHO); i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) americani; l’European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC); i CDC China; NHC e DXY. Quest’ultimo è un servizio cinese che aggrega i dati dei contagi praticamente in tempo reale.

Da considerare che i dati sono forniti dagli ospedali o strutture sanitarie, pertanto non sono compresi gli eventuali decessi o contaminati che avvengono in casa o comunque all’esterno delle strutture sanitarie.

Questa è una di quelle epidemie da cui gli umani con il fattore sanguigno RH-negativo sono immuni… Meditate gente … meditate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POLICY PRIVACY E COOKIE - Spunta il quadratino a sinistra e pubblica il commento